myTomorrows assume la responsabilità promozionale per l'Europa

myTomorrows assume la responsabilità promozionale per l'Europa di Zevalin(r) (ibritumomab tiuxetan), trattamento radioimmunoterapeutico (RIT) per pazienti con linfoma follicolare non-Hodgkin

AMSTERDAM, /PRNewswire/ -- Primo prodotto registrato nel portafoglio di myTomorrows, destinato a offrire continuità d'accesso a chiunque debba fronteggiare urgenti esigenze mediche.

myTomorrows, un'azienda specializzata nel permettere l'accesso (early access) a farmaci in fase di sviluppo, ha annunciato oggi di aver stipulato con Spectrum Pharmaceuticals un accordo per la promozione in Europa di Zevalin(r). Questa nuova partnership impegna myTomorrows a promuovere l'uso di Zevalin(r) (ibritumomab tiuxetan) nei pazienti affetti da linfoma follicolare non-Hodgkin (NHL). Con la denominazione giuridica di "Impatients Holland B.V.", myTomorrows assume la piena responsabilità di promuovere lo Zevalin(r) in tutti i paesi europei.

Benché oggi i pazienti con NHL follicolare riescano a sopravvivere per molti anni, la malattia non è curabile e, nella maggior parte dei casi, dopo un periodo di remissione, si ripresenta o produce "recidive". I linfomi follicolari sono radiosensibili, e la radioterapia è considerata un "trattamento standard" per pazienti con malattia localizzata in stadio precoce. Con un farmaco come Zevalin(r), la radioimmunoterapia (RIT) mirata[1-3] risulta essere una strategia di cura standard per il trattamento del NHL indolente, dal momento che si tratta di una malattia multifocale e radiosensibile. Recentemente è stata confermata la rilevanza di tale approccio terapeutico per pazienti con linfoma.[1]

Il Chief Executive Officer di myTomorrows, Ronald Brus, ha dichiarato: "Siamo lieti di poter assumere la responsabilità della promozione di Zevalin(r), infatti ciò consolida il nostro impegno a servizio dei pazienti che devono fronteggiare urgenti necessità mediche". Il signor Brus ha continuato dicendo: "Sono ancora molti i pazienti con malattie ematologiche e urgenti esigenze mediche che richiedono complesse strategie di trattamento. Confermiamo pertanto il nostro pieno impegno ad offrire efficaci opzioni terapeutiche agli operatori sanitari".

Informazioni su Zevalin(r)
Zevalin(r) è il primo e unico trattamento radioimmunoterapeutico per il linfoma follicolare non-Hodgkin approvato sia dall'EMA che dalla FDA. Zevalin(r) radiomarcato con [90Y] è un anticorpo radioterapeutico diretto contro l'antigene CD20, registrato per il trattamento di 2 indicazioni cliniche:
- Pazienti adulti con linfoma follicolare non-Hodgkin a cellule B, CD20+, recidivante o refrattario, trattato con rituximab
- Pazienti con NHL follicolare, non precedentemente trattati, con risposta parziale o completa di induzione alla remissione.

Informazioni sul linfoma Non-Hodgkin
Per linfoma non-Hodgkin si intende un gruppo di tumori del sangue che comprende tutti i tipi di linfoma, ad eccezione di quelli Hodgkin. Il linfoma non-Hodgkin è causato da un'abnorme proliferazione di globuli bianchi, e si diffonde solitamente attraverso il sistema linfatico, un sistema di vasi che drena la linfa nell'organismo. L'NHL può essere classificato in due forme principali - NHL aggressivo, una forma acuta e a rapida diffusione, e NHL follicolare, a progressione più lenta.

Informazioni su Spectrum Pharmaceuticals, Inc.
Spectrum Pharmaceuticals è un'azienda leader nel settore delle biotecnologie, focalizzata su acquisizione, sviluppo e commercializzazione di medicinali, con specifica attenzione a ematologia e oncologia. Attualmente, Spectrum commercializza sei specialità farmaceutiche per ematologia/oncologia, con una pipeline di prodotti in stato avanzato di sviluppo capace di mutare radicalmente l'azienda. Il robusto elenco di farmaci di diversa natura, acquisiti o detenuti in licenza da Spectrum, e le competenze aziendali nel campo dello sviluppo clinico, hanno generato una pipeline solida, diversificata e crescente di prodotti farmaceutici candidati a studi clinici avanzati, di fase 1 e di fase 2. Per maggiori informazioni su Spectrum, visitare il sito web http://www.sppirx.com.

Informazioni su myTomorrows
myTomorrows eroga servizi a pazienti e medici che hanno bisogno di farmaci ancora in fase di sviluppo, ove non siano disponibili opzioni di trattamento alternative. Attraverso una piattaforma basata su Internet e un'API aperta, myTomorrows fornisce costantemente pubbliche informazioni sugli Early Access Programs (EAP) e sugli studi clinici, al fine di migliorare il processo decisionale basato sui dati. L'impegno di myTomorrows è volto anche a supportare le richieste di accesso ai farmaci in fase di sviluppo.

Per saperne di più, visitare il sito web http://www.mytomorrows.com.

Riferimenti:
1. David Rizzieri (MD) - Zevalin(r) (ibritumomab tiuxetan): After more than a decade of treatment experience, what have we learned? - Critical Reviews in Oncology/Hematology - 105 (2016) 5-7
http://www.croh-online.com/article/S1040-8428(16)30164-0/pdf
2. NCCN Clinical Practice Guidelines in Oncology - NCCN Guidelines(r) Non-Hodgkin's Lymphoma Version 3.2016
3. Dreyling, M., Ghielmini, M., Marcus, R., et al., 2014. Newly diagnosed and relapsed follicular lymphoma: ESMO Clinical Practice Guidelines for diagnosis, treatment and follow-up. Ann. Oncol. 25, iii76-iii82

myTomorrows

plaats:
Amsterdam

Verstuur nu éénmalig een persbericht

Verstuur persberichten en beeldmateriaal naar redacties in binnen- en buitenland. Via het ANP-net, het internationale medianetwerk van PR Newswire of met een perslijst op maat.

Direct persbericht versturen
070 - 41 41 234